Aggiornamenti SIAN Fitofarmaci

Aggiornamento 06/12/2014

Corsi finalizzati al rilascio o al rinnovo dell’autorizzazione all’acquisto dei prodotti fitosanitari in agricoltura (patentino).
operatore_big

Attività didattica

Ciascun modulo base dovrà sviluppare un programma dei corsi in 5 gruppi di materie:

  1. parte tossicologica-sanitaria;

  2. norme di prevenzione;

  3. disposizioni legislative;

  4. “la buona pratica agricola nell’impiego di fitofarmaci”;

  5. aspetti ambientali nell’impiego dei fitofarmaci;

Tenuto conto dei profili professionali previsti per la docenza delle diverse materie di cui ai punti A-B-E, della competenza esclusiva del personale dell’ Ispettorato Provinciale dell’Agricoltura per le materie di cui al punto D, nonché della competenza di entrambi per le materie di cui al punto C, gli argomenti di lezione verranno trattati, per le rispettive parti di competenza, da un Dirigente Medico S.I.A.N., da un Dirigente Medico S.P. e S.A.L. e da un Dirigente Medico S.I.P. (A-B-E), nonché da un rappresentante dell’Assessorato alle Politiche Agricole della Regione Puglia – Ispettorato Provinciale dell’Agricoltura (C-D). Ove quest’ultimo fosse indisponibile, personale dipendente come di seguito identificato, potrà svolgere anche le lezioni di cui al punto C.

I Dipendenti della ASL BAT incaricati della docenza potranno essere identificati, tre/quattro per ogni corso, nell’ambito dei seguenti gruppi:

  • Per il S.I.A.N. (materie A-B-E): Dr. Di Marcantonio Giovanni, Dr. Cannone Pasquale, Dr. Matera Anna Maria, Dr. Acquafredda Pasquale

  • Per il S.I.S.P. (materie A-B-E): Dr. Matera Riccardo, Dr. Cannone Michele, Dr. Pollice Francesco

  • Per il S.P. e S.A.L. (materie A-B-E):Dr. Iurilli Gaetano, Dr. Mascolo Mario Valerio, Dr. Miccoli Gianna

  • Tecnici della Prevenzione(materie C): T.d.P Esperto Sorrenti Giovanni; T.d.P. Serafini Ruggiero; T.d.P. Losapio Pantaleo; T.d.P. Cafagna Gennaro, T.d.P. Forina Michele; T.d.P. Di Benedetto Nicola; T.d.P. Massaro Vincenzo; T.d.P. Moschetta Giuseppe.

Ogni modulo si articolerà in cinque giorni di lezione ed ogni lezione avrà la durata di quattro ore. Tre lezioni verranno tenute dai Dirigenti Medici, le restanti due verranno tenute dal Rappresentante dell’I.P.A.A termine del corso si terranno gli esami nell’arco di due ore. La commissione di esami sarà composta da due Dirigenti Medici e dal Rappresentante dell’I.P.A.Saranno necessarie per lo sviluppo degli argomenti di competenza del programma didattico, ai sensi della deliberazione succitata di Giunta Regionale. n.1490/93:

  • n° 12 ore di lezione complessive per le materie di cui ai punti A-B-E;

  • n° 4 ore di lezione complessive per le materie di cui al punto C;

  • n°4 ore per gli esami a fine corso, due ore per ciascun componente della Commissione di esami

Superate le prove di valutazione, verrà rilasciato un “patentino” che abiliterà all’utilizzo dei prodotti fitosanitari.